ARI TRENTO incontra le scuole 

19/03/2013

ARI Trento ha ripreso quello che tanto tempo fa già si era fatto e cioè incontrare gli alunni di una scuola. A suo tempo erano stati gli alunni a venire da noi. Questa volta invece siamo stati noi ad andare dagli alunni. Grazie alla disponibilità del nostro Socio IN3HEZ infatti, giovedì 14 marzo abbiamo incontrato una terza media delle scuole Steiner ed abbiamo parlato delle prime trasmissioni telegrafiche. Di seguito un breve resoconto della giornata:

------------------------

I nostri figli e nipoti usano con assoluta facilità i più moderni cellulari e smartphone, ma sanno ancora stupirsi  ed accogliere con gioiosa curiosità gli antenati di questi tanto diffusi strumenti di  comunicazione! Così il nostro Socio IN3HEZ, Andrea, iI 14 marzo 2013 ha incontrato una classe di terza media della Scuola Rudolf Steiner ed ha presentato la storia del pittore-inventore Samuel Morse e delle prime trasmissioni telegrafiche. Dal semplice schema elettromeccanico di un telegrafo, si è passati rapidamente alla dimostrazione pratica di funzionamento di un vero telegrafo e l’interesse delle ragazze e dei ragazzi presenti è stato tanto grande da invitare a gran voce i loro insegnanti a idearne e costruirne loro stessi, nel corso di fisica, un modello nel prossimo futuro! Non poteva mancare, in chiusura dell’incontro, un accenno ad un bambino che alcuni decenni dopo Morse confessava che avrebbe voluto “…. Ideare qualcosa di grande” e l’ha fatto: il nostro Guglielmo Marconi e il suo telegrafo senza fili. Ma già questo si annuncia come un prossimo incontro tra la storia degli albori della Radio e questi attenti e curiosi studenti, e speriamo che in qualcuno di loro  fiorisca un interesse duraturo per questi argomenti.

Testimoniare la nostra passione può farne nascere di nuova anche nelle moderne generazioni ?

Noi ci auguriamo di sì!

 

Grazie Andrea per la disponibilità.