Perché diventare Socio della Sezione A.R.I. di  Trento, la prima fondata in Italia ? (1934)

A noi vengono in mente alcuni buoni motivi ... per esempio:

  1. Entrare in una grande ed antica Associazione che ha migliaia di soci in Italia e contatti con tutte le altre corrispondenti associazioni OM nel mondo
  2. Godere di  tutti i diritti sociali (votazioni, elezioni alle cariche sociali, ...)
  3. Partecipare da protagonista alle attività culturali e scientifiche di una comunità attiva nel settore delle radiocomunicazioni in tutti i suoi svariati ambiti, comunità che ha avuto Guglielmo Marconi - premio Nobel per l'invenzione della Radio - quale Presidente onorario
  4. Ricevere in abbonamento la rivista mensile "RadioRivista" ricca di articoli tecnici, notizie associative e sul mondo della radio in generale
  5. Accedere gratuitamente al QSL Bureau ed ai suoi servizi internazionali (scambio cartoline di conferma collegamenti con le altre associazioni di radioamatori di tutto il mondo)
  6. Beneficiare di una assicurazione annuale sulle antenne installate presso la propria abitazione
  7. Ottenere sconti sull'acquisto di materiale librario
  8. Accedere ad aree riservate sul sito web nazionale dell'Associazione
  9. Avere l'ingresso gratuito a Fiere ed importanti Manifestazioni nazionali
  10. Ricevere ausilio nella tutela e nei rapporti nei confronti della Pubblica Amministrazione ed eventuale consulenza ed assistenza legale
  11. Accedere a varie iniziative culturali, quali serate di approfondimento tecnico e scientifico, e sociali della Sezione dell'A.R.I. più antica d'Italia
  12. Ricevere sconti su pranzi, gite culturali ecc. anche per i propri familiari
  13. Avere garantito un accesso alla Sala Radio della Sezione dotata di apparati radio e antenne funzionanti sulle principali bande radioamatoriali
  14. Partecipare ad iniziative radiantistiche (es: Attivazioni Radio speciali in occasione di eventi o da località particolari, Conseguimento di Diplomi, ...)
  15. Partecipare a gare/contest /riservati ai soli Soci
  16. Prendere parte quale volontario del settore Radio Emergenze alle squadre mobilitate dalla Protezione Civile in occasione di catastrofi e calamità nazionali
  17. Incontrare di persona ogni settimana presso la nostra Sede altri Soci e simpatizzanti
  18. Ecc., ecc..

Site Map | Versione stampabile | © 2008 - 2017 A.R.I. Sezione di Trento | Powered by mojoPortal | HTML 5 | CSS | Design by styleshout